10653893_695484870529879_2108079270_n

castello Mediovale

 

Lo scorso 22 Agosto per la prima volta ad Acquarica del Capo, paese conosciuto sopprattuto  per la lavorazione del giunco palustre, a visto sfilare in passarela oltre ad abiti in tessuti classici, anche il giunco in diverse variazioni. In particolare un abito con un corpetto interamente intrecciatoa mano, cinture accessori per i capellie e borse in svariati modelli. Evento pensato e voluto per rendere omaggio a questa fibbra vegetale (Guinco palustre) ed a chi con dedizione e passione che dalla raccolta ed  attraverso le varie fasi di preparazione, continuano a tramandarci quest’ arte dell’ intreccio ormai quasi scomparsa. Inoltre, e’ stato interessante sperimentare idee nuove, cioe’ impreziosire l ‘intreccio tradizionale, interamente in giunco con altri materiali come la pelle, il metallo. merletti etc In questo modo, la borsa tradizionale per la “spesa” diventa un accessorio fashion.

http://https://www.facebook.com/pages/Anna-Siciliano-Fashion-Stylist/199021006782958?ref=hl